• Slide 1 di categoria 1

    Ponte Romano del 203 a. C. detto Ponte di Annibale emblea del Club.

Roberto Maletta è il nuovo presidente del Rotary Club Rogliano-Valle del Savuto. Subentra a Pietro Rizzuto, che ha retto le sorti del sodalizio per lo scorso anno associativo. Il passaggio del testimone è stato sancito nel corso di un affollato incontro pubblico, che, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni locali ai massimi livelli, esponenti del mondo della cultura e dell'associazionismo, si è svolto nel Museo d'Arte Sacra di Rogliano. Il neo presidente è in carica pr l'anno associativo appena iniziato e porterà il club verso il decimo anno della sua fondazione. A Rizzuto l'assemblea ha dato atto di aver fatto "cose egregie", avendo dato "segno tangibili della sua presenza e del suo ruolo, portando avanti attività a tutto campo con iniziative che hanno coinvolto il mondo delle istituzioni, la scuola, ogni ambiente culturale in tutto il comprensorio". "il mio percorso - ha detto Maletta nel corso del suo intervento - non potrà non ricalcare il solco già sapientemente tracciato con la cura di prospettive di ulteriore potenziamento in una logica di condivisione e di coinvolgimento territoriale, di partecipazione e di solidarietà".(rif. Luigi Michele Perri)


Al nuovo presidente Auguriamo un buon anno Rotariano nel segno della Continuità, Amicizia, Tolleranza e Pace.

Il suo motto: Il Rotary Connette e Unisce i Popoli del Mondo.